giovedì 10 dicembre 2015

Distruggimi di Chiara Cilli

Buongiorno!!!

Data 6 dicembre…ore 23.45…parte il countdown per l’attesa della mezzanotte…
Ore 00.00 del 7 dicembre apro Amazon…scrivo “Distruggimi” di Chiara Cilli….e rimane il vuoto..

Riavvio come una forsennata Amazon ogni 5 secondi fino a che mi rassegno e scrivendo nei vari post dei gruppi facebook e sentendo la mia fidata Pinky86 che mi dice “Chiara l’ha mandato stamattina…ha detto che ci vorranno al max 24 ore” me la metto via….sperando che in mattinata al mio risveglio me lo ritrovi ad attendermi per acquistarlo!
E così appena apro gli occhi, ancora incollati dal sonno…
Accendo il cellulare e eccole là.. messaggi privati e notifiche sui social per avvisarmi che Distruggimi  di Chiara Cilli finalmente è tra noi!
Mi precipito al kindle…e voilà eccolo li…che mi attende per leggerlo…
Inutile dirvi che me lo sono sbaffata in giornata…assaporando ogni parola, ogni frase, ogni punto.

Trama: 

Credevo di essere sopravvissuta all'orrore. Mi sbagliavo.
Credeva di potermi sfuggire. Ma non ha scampo da me.

Non riesco a liberarmi di lui.
Non le permetterò di cacciarmi dalla sua mente.

È nella mia testa, nel mio sangue, nelle mie ossa.
È un mostro che vuole impossessarsi della mia anima e farla a brandelli.

Henri Lamaze è l'incubo di morte da cui non sarò mai in grado di svegliarmi.
Aleksandra Nikolayev è l'ultimo demone che devo sconfiggere.

Questa volta non riuscirò a contrastare il suo veleno.
Questa volta sarò io a non sopravvivere a lei.

È finita.
E non posso accettarlo.


Serie Blood Bonds

Trlogia su Henri:
#1 Soffocami
#2 Distruggimi
#3 Uccidimi (estate 2016) 

Trilogia su André: 
#4 - 
#5 - 
#6 - 

Trlogia su Armand: 
#7 - 
#8 - 
#9 - 

+ Altri libri




Recensione: 

Il primo capitolo l’avevo già gustato un mese fa quando Chiara l’aveva reso pubblico dopo un numero crescente di follower nel suo profilo e ne ero rimasta SCONVOLTA!
Cioè per chi si chiedeva come iniziava la storia dopo il ritorno a casa di Aleksandra alla fine di Soffocami…porco cavolicchioooo tanto di cappello

…lei entra dalla porta di casa dei suoi e i discorsi che fa con il padre sono….oddio non trovo la parola….. inimmaginabili. Quell'uomo schifa pure ai porci.


“ Non l ha dimenticato, vero? Non ha dimenticato me.”


“…mi aspettavo di vederti tornare in più casse...a pezzi.”


Cioè ragazzi….agghiacciante! Lui sapeva e non ha mosso un dito!! Anzi sapere che alla figlia era stato riservato lo stesso trattamento a cui lui aveva obbligato Henri anni prima…ne era quasi geloso!

Chiara è un genio creativo, una scrittrice che ha un’immaginazione e crea delle situazioni, personaggi e soprattutto sono i loro dialoghi che ti spiazzano totalmente perché sono all'infuori di qualsiasi pensiero razionale. In tutte le mie fantasie sul continuo mai e dico maiiii avrei pensato di ritrovarmi a leggere un discorso tra padre e figlia così dopo il suo ritorno a casa. La bestia di Roman si fa palese agli occhi di moglie e figlia..e il padre si fa vedere per quello che realmente è: un orco, un mostro, uno stupratore, un pedofilo.

Ma chi diavolo se l’aspettava questo primo capitolo così?!

Io ero fuori di me. Leggendo quel capitolo ero arrabbiata con il mondo…le sensazioni che mi ha fatto provare, la capacità di turbare con la sua storia il mio stato d’animo è stato formidabile.
E sono veramente poche le scrittrici che riescono in questo intento….mi ha travolto come un calzetto in piena centrifuga a 1200 giri…spiccicata come un caco che cade dall'albero.

Per non parlare poi del restante libro.

L’entrata in scena dei fratelli Lamaze al ballo di gala.
Il confronto diretto dei Lamaze e Roman Nikolayev.


“Vi ho lasciato che eravate tre ragazzini e mi ritrovo davanti tre uomini. Degli splendidi uomini.”

“Voi idioti vi siete lasciati sfuggire mia figlia….vuoi indietro la tua troia, presumo.”

“Sapevo che prima o poi saresti venuto da me, mio Henri.”

“Ecco cosa faremo.. i tuoi fratelli torneranno nel loro bel castello, mentre tu…tu resterai qui con me e riprenderemo da dove ci eravamo lasciati.”


E qui Chiara veramente ci fa "percepire" per la prima volta  Henri come vittima...e non come carnefice.
Quanti di voi non hanno pensato e detto ad Henri, o Andrè o Armand:  "Accoppalo, fallo fuori quell'orco di Roman!!" Quante di voi hanno gioito quando il mostro s'è accasciato a terra e non s'è più mosso?



Procediamo poi con Aleksandra che viene riportata nel castello in Transilvania.....
Lei che da ascolto alla sua testa e non cede al suo cuore....lui che pare dare ascolto al cuore in più situazioni ma che non vuole ammetterlo...
E tu sei li che imprechi e pensi: "Diglieloooo, cazzo....DIGLIELO!"
Non vedi che siete anime gemelle e il sentimento che vi lega non è sfida/rancore/odio ma amore??



Ma Chiara non ci da questa soddisfazione...sarebbe stato troppo easy! No?

E poi.... leggi...leggi...sensazioni di qualsiasi tipo...il libro ti scatena emozioni di pre/durante/post ciclo...estremamente opposte ed estremizzate in poche righe di distanza.

E finisci così a poche righe dalla fine...e non vuoi ammettere a te stessa che è questione di secondi e sei di nuovo in astinenza di Henri, Armand, Andrè e Aleksandra.


Poi termina...e vorresti avere Chiara davanti...prima per abbracciarla e farle mille complimenti...poi per chiederle con occhi minacciosi:
"Mo adesso mi dici chi è?!?"

Perchè le trippe mentali che mi sono fatta son state mille, le teorie di complotti, spie etc...

E così signori e signore rimaniamo in sospeso per avere il terzo libro/capolavoro quest'estate....Lo so...è straziante l'attesa, ma speriamo nella magnanimità di Chiara con qualche spoiler in corso d'opera. =P


Per chi si ponesse la mia stessa domanda finale....Abbiamo risposta!!! Chiara ha messo nel suo facebook un'anteprima dell'inizio di "Uccidimi" e quando dico anteprima...dico due righe....
Ma credetemi...sono più che sufficienti per placare la mente!!





Se qualcuno vuole saperne di più...vi posto dove trovare Chiara!

Un Abbraccio
Grande Chiara






CONOSCI L'AUTRICE

Nata il 24 Gennaio 1991, Chiara Cilli vive a Pescara. I generi di cui scrive spaziano dall'adult fantasy all'urban fantasy, dall'erotic suspense al dark contemporary. Ama le storie d'amore intense e tragiche, con personaggi oscuri, deviati e complicati.




2 commenti:

  1. ahahahahahah grazie mille per questa recensione delirante ▬ mi ha ricordato quelle che scrivo io :D ♥

    RispondiElimina
  2. Grazie mille a te per le tue storie!!

    RispondiElimina