mercoledì 3 agosto 2016

Release Blitz Uccidimi di Chiara Cilli



Esce oggi Uccidimi, terzo romanzo della serie dark contemporanea Blood Bonds di Chiara Cilli, l'ultimo che vedrà protagonisti Henri Lamaze e Aleksandra Nikolayev!



Titolo: Uccidimi
Autore: Chiara Cilli
Serie: Blood Bonds #3
Genere: Dark Contemporaneo
Pagine: 281
Prezzo eBook: € 4.99
Prezzo cartaceo: € 11.50
Data di pubblicazione: 1 Agosto 2016



Non avrei mai immaginato che la mia vita sarebbe finita così.
Non avrei mai creduto che la mia vita sarebbe dipesa dalla sua.

Ero pronta a morire per mano dell'uomo che mi aveva distrutto.
Ero pronto a uccidere la donna che si era presa tutto me stesso.

Ma la mia sofferenza non è ancora terminata.
Ma me l'hanno portata via.

Sta venendo a riprendermi, lo sento.
Me la riprenderò, a qualsiasi costo.

E questa volta non potrò fermarlo.
E questa volta non fallirò.

A meno che non sia io a ucciderlo.


**Attenzione**
Romanzo Dark Contemporaneo
Questo romanzo contiene situazioni inquietanti, scene violente, linguaggio forte e rapporti sessuali di dubbio consenso o non consensuali. Non adatto a persone sensibili al dolore e alla schiavitù.


ACQUISTA IL ROMANZO SU


Amazon | Kobo | iBooks | Mondadori Store | Google Play


PER FESTEGGIARE L'USCITA DI UCCIDIMI,
IL PRIMO E IL SECONDO ROMANZO DELLA SERIE SONO IN OFFERTA!


Amazon | Kobo | iBooks | Mondadori Store | Google Play


Amazon | Kobo | iBooks | Mondadori Store | Google Play


LEGGI L'ESTRATTO

«A
lzati».
Gli occhi sgranati dal terrore, fissai l'uomo mentre si rimetteva il cellulare in tasca, dopo aver ricevuto chissà quali istruzioni. «Cosa…»
La voce mi morì in gola non appena me lo ritrovai davanti, accucciato sui calcagni. Nonostante fosse di un'avvenenza strabiliante, l'oscurità che regnava sul suo viso era spaventosa oltre ogni limite.
Un'oscurità molto diversa da quella che celava i volti dei fratelli Lamaze.
Quella di quest'uomo non nascondeva alcun tormento.
Era pura.
Incondizionata.
«Non parlare. Non chiedere. Fa' come ti dico» mi istruì, la voce così profonda da farmi tremare. «È tutto chiaro?»
Lo fissai, paralizzata dalla paura. C'era qualcosa in lui che mi ghiacciava il sangue nelle vene e radeva al suolo tutta la mia audacia. Non mi aveva neanche sfiorato, nondimeno era come se il mio subconscio fosse consapevole della sua lampante pericolosità.
Come se sapesse che contro di lui non avevo alcuna speranza.
Il mio silenzio non gli piacque. «Quando ti faccio una domanda» scattò «tu rispondi». Temporeggiò, forse per consentirmi di comprendere ciò che aveva detto. Poi ripeté: «È tutto chiaro?».
Il suo sguardo era così duro da togliermi il fiato. Non vi era umanità in esso, solo una risolutezza che mi annientava.
«Sì» riuscii a bisbigliare.
Strinse impercettibilmente gli occhi, quasi la mia risposta lo avesse irritato. «Non prendermi per il culo, Nikolayev. So che donna sei. L'ho visto, ricordi?» Inclinò il capo e mi squadrò in un modo che mi fece accapponare la pelle. «Prova di nuovo».
Sapevo bene cosa si aspettava da me.
Quello che voleva.
Quindi feci appello a tutto il mio coraggio e, con decisione, dissi nuovamente: «Sì».


TEASER GRAFICO




GUARDA IL BOOKTRAILER




PARTECIPA AL GIVEAWAY

a Rafflecopter giveaway

L'AUTRICE

Nata il 24 Gennaio 1991, Chiara Cilli vive a Pescara. I generi di cui scrive spaziano dal dark fantasy e contemporaneo all'erotic suspense. Ama le storie d'amore intense e tragiche, con personaggi oscuri, deviati e complicati.


Facebook | Twitter | Website | Goodreads | Amazon
YouTube | Google+ | aNobii | Newsletter | Pinterest | Instagram





 Ed ecco a voi la recensione di Martina!!!!

Partiamo dal principio….
Questi mesi…8 per la precisioni senza il continuo della serie sono stati un’agonia, soprattutto avendo sempre feedback da Chiara riguardanti Uccidimi nella sua pagina facebook Chiara's Bad Girls..per chi non conoscesse la sua pagina fb vi lascio qua sotto il link.
CHIARA'S BAD GIRLS
Quand’ecco che a metà luglio annuncia la fine della stesura e sua rivisitazione e da una data…

1 agosto…esce 

E qui esaltazione da stadio e countdown partito, dopodichè qualche giorno dopo avvisa che creerà un post per le blogger dove possono chiederle in anteprima il libro e a sua discrezione lo invia.
Inutile dirvi che pure qui con la mia fedele compagna Alice, è stato un “Ehh Madonna subito!! Fai richiesta te o io per il blog?Ha aperto il post per iscriversi etc…?”
Richiesta fatta…parte l’attesa….
E super mega wowww….il giorno dopo quel gingillo era nelle nostre trepidanti mani!
E quindi si Signore e Signori, abbiamo avuto l’onore di leggere Uccidimi in anteprima!

GRAZIE CHIARA!

Prima di lanciarmi nella recensione del libro, volevo assolutamente congratularmi con Chiara, il tuo stile è unico, la tua firma nella scrittura e nella trama sono riconducibili solo a te.
Credo fortemente che la tua creatività sia sensazionale soprattutto nel forgiare personaggi che nonostante la loro crudeltà fanno trasparire ogni tanto di possedere ancora un cuore e un’umanità e questo ce li fa piacere.
Il tuo modo di sviluppare la storia mi porta a dichiararti che hai una mente contorta!!E questo è un complimento perché la tua immaginazione va oltre alle solite storie che ultimamente son sempre con l’identico scenario e i soliti protagonisti. Quindi non basta saper scrivere bene, bisogna avere anche inventiva nella stesura della trama e rischiare!

La novità, il tocco di scabroso e violento con un pizzico di amore – non dichiarato…perché siaaa mai!! - danno al tuo libro e alla tua serie quella giusta voglia di leggere qualcosa che non è per tutti e che è diverso dal solito.

Ho parlato con parecchie ragazze che erano scoraggiate dalla lettura di questa serie perché ritenuta troppo violenta, e quindi si…può non piacere a tutti, ma essendo io una che di solito non ama questo genere, dopo averlo letto e seguito dai suoi esordi non posso che essere obbiettiva dicendo che secondo me lo si può amare se si parte con la lettura da NON prevenuti.
Ammetto che con Soffocami..le prime pagine sono state un pugno nello stomaco per me..e li ho capito la durezza del libro…e non capivo come potevo pian pianino amare e adorare un mostro come Henri….e adesso a fine (o no??!?) serie su Henri son già in attesa di conoscere le diavolerie che ti prefigurerai per Andrè!

E non vedo l’ora!!!

Alice apprezza di più Armand…ma io adoro Andrè quindi son tutta gasata che il prossimo fratello di cui scriverai sia lui! =) (ehehhehe risata perfida)

Comunque dopo questa prolissa premessa…bando alle ciance…

Dalla precedente recensione riportata nel link qui sotto…
DISTRUGGIMI

Se non avete idea nemmeno del primo libro...vi lascio la recensione di:

Ora veniamo a Uccidimi:

Abbiamo lasciato la situazione dove…Henri stava per uccidere Aleksandra, stava per portare a termine la sua agoniata vendetta…quand’ecco che s’è scatenato il putiferio!!
Che è costato una bella pallottola vicino ai polmoni ad Henri lasciato agonizzante a terra, e con il rapimento della bella bionda Aleksandra…ma da parte di chi????
Chi ha escogitato il tutto??

Con questa domanda asfissiante ci siamo torturate a fine lettura del libro, e per fortuna Chiara poi nel suo gruppo ha svelato poco dopo chi fosse il mandante…

Aleksej, o Leks come lo conosceva Aleksandra.
Ebbene si il buon samaritano che l’aveva salvata precedentemente dalle grinfie dei fratelli Lamaze quando la giovane donna era scappata a bordo della moto dopo aver ferito Henri…nient’altro era che il Re!
E vi chiederete e che vuole Leks da Ale??


Vuole far abbassare la cresta ad Henri che sa che è perso senza Aleksandra, per poi sfruttare questa occasione di debolezza dell'uomo per farlo fuori…e tutto ciò per arrivare ad un altro fratello Lamaze…… Armand.
Leks vuole far capire ad Armand chi è il vero Re di Veres.


E come fa a sapere che Henri e Aleksandra sono così coinvolti in un duello di odio-amore-odio?
Mediante un spia che nel castello!!!

Quindi Aleksandra sarà tenuta prigioniera nella villa di Leks per farle una sorta di lavaggio del cervello per fare in modo che sia sua la mano che porterà alla morte di Henri.

E che dirvi se la prima parte del libro è un po…no lentina, ma senza colpi di scena eclatanti è perché è introduttiva per quello che avverrà nella seconda parte che è…che dire?? Da URLO!!!!
Si perché ragazze e ragazzi…c’è la scena tra Henri e Aleksandra che è OMG!!!
E tu sei li che dici DIGLIELOOOO CAZZOOOOOO!!!
E poi il tutto si conclude con un’esclamazione starnante (mia in questo caso) WHAT THE FUCK!??!


Ahhahaha so che non avete capito nulla da queste ultime righe ma non voglio far spoiler, credetemi questa parte del libro mi ha sciolto, rapito, devastato e per concludere mi sono incazzata come una belva!!

Non può finire così!!!! Cioè NOOOO!! Chiara se leggi…NOOOOOOOOOOOO c’è bisogno di ulteriore sviluppo!!
E qui ragazze la firma di Chiara è evidente…perché lei a differenza di altre scrittrici non puoi darla MAI per scontata.
E con questo finale mi ha spiazzato…
Tempo addietro sulla sua pagina ha chiesto come secondo noi finiva questo libro…e quindi tutte ha far teorie ed ipotesi…e volete saperlo? Nessuna c’aveva beccato…l'ha detto lei stessa!
NESSUNA!

Quindi si ragazze…il capitolo Henri si è concluso… (oh No!!?) per il momento dico io…
E ci attende André….
La conclusione di Uccidimi vede un piccolo inizio di quello che sarà il quarto libro della serie Blood Bonds..e c'ho già l'acquolina in bocca!
Ahhh e volevo accennarvi....fa la sua comparsa un personaggio che io ho amato! Cade!! Il campione di Aleksej....tantaaa ma tantaaaa robbba!!! Spero che sia narrata la sua storia anche negli altri libri perchè come pezzo d'uomo é molto interessante!

 
Spero di avervi tenuto compagnia con questa recensione, e che dire…spero che vi piaccia questo libro tanto quanto è piaciuto a me…
Me lo son letto in 3 ore e mezza appena Chiara ce l'ha dato..e non vedevo l'ora di parlarne con qualcuno per aver riscontro!!



Un bacio grande e alla prossima


Ed ecco a voi la recensione di Alice!!!!

Partiamo dal fatto che io AMO HENRI!!
Lo AMO! E sapere che gli hanno sparato mi manda sui nervi soprattutto che ora so chi gli ha sparato!

Aleks é stata presa, rapita, da Cade per il Re. Leks.
Un personaggio che usa l'unica arma valida che ha per spezzare la famiglia Lamaze.

Aleks é una donna forte che non si lascia fare dai Bower. Si batte, l'ho vista molto forte in quest'ultimo capitolo riguardanti questi due Amanti Maledetti.
E nonostante venga maltrattata, picchiata da Leks e Cade, non si arrende. Anche se ognitanto lo si può credere.

Henri dal canto suo si rende conto della sua ossessione per lei e va anche fino a mettere in pericolo la sua famiglia.
Per lei farebbe di tutto.


Armand e André non sono daccordo con lui.
Non vogliono battersi.
Non vogliono una guerra.



E lui decide di partire e andare da Neela e spiega il perché vuole che lei gli dia una mano. 


Mi fa
perdere il controllo. Lei ha il controllo.
Su di me. Su di noi. Eppure…


Ma nessuno vuole aiutarlo.... 



Dunque visto che il loro legame é talment forte, Henri fa una visitina al Re per ripredersi Aleksandra... 



Lei si batte per le persone che per lei valgono la pena.. e stranamente Lui ne entra a far parte ( e l'ho adorata e odiata nello stesso tempo, per questo! )

Ma nonostante tutto, Armand E André arrivano in tempo e rientrano a casa da perdenti... 

Qui ha inizio la parte più crudele di questo libro ... Il confronto tra Aleks e Cade... Un legamo orribile. 
Lui vuole spezzarla, e lei vuole resistere... 
Cade é un personaggio senza cuore, senza anima, e posso dire in tutta onestà che non l'ho amato.. 
E' spietato. 
Anche se in certi punti credi di poter aver davanti una persona ... nooo... 
Hai davanti un mostro.. Pensavo che Henri lo fosse ma invece mi sono ricreduta.

I Lamaze a casa loro non sono sereni.... 
E quello che non si aspettano, é ritrovarsi Aleks sotto casa dopo qualche settimana.. 
Cambiata nel profondo. 
Una donna che neanche Henri riconosce. Ha quasi buttato la spugna. E' spenta. Cade é la ragione di questo cambiamento.

Ma piano piano durante questo nuovo incontro tra gli Alenri, Lei rinasce e si risveglia una passione che non sa accettare ma che non può negare. 
Una passione tavolgente che le farà fare cose di cui dopo forse non sarà fiera ma che sul momento sembrano la cosa giusta... 

Tutto é così sbagliato quanto perfetto. Orribile & intenso. Malato & Crudele. Intenso & Passionale.  Tanti aggettivi per descrivere dei sentimenti che nessuno dei due vuole ammettere. Per Ora...

 «Non farlo».
«Fermami» ribatté tra i denti. Si
lanciò su di me e mi ghermì per i polsi;
se ne portò uno alle labbra e mi baciò
voluttuosamente il palmo della mano.
Un bacio per far tornare ad ardere il
suo marchio su di me.
Un bacio per farmi tremare.
Un bacio per ricordarmi cos'eravamo.


Il tutto metterà in pericolo i Lamaze che decidono di reagire. 


Mi aveva usato per demolire ogni sua
difesa.

E da qui in poi: Che la guerra tra i Bower e i Lamaze Abbia inizio!


Henri e Aleksandra sono due personaggi che mi resteranno nel cuore per sempre!
In questo libro c'é odio, passione, vendetta, voglia di vivere... e anche un po' di .... 


 I suoi occhi
erano incandescenti come il magma.
«Posso. E ti maledico, Aleksandra. Con
tutto il mio cuore. Con tutto me stesso.
Con tutta la mia anima».


Il finale non Me l'aspettavo e devo dire che per un po' sono stata incazzata nera, ma poi dopo mi sono ricreduta ed ero felice.
Il finale perfetto e crudele che va alla perfezione con la storia. 
Abbiamo anche un assaggino della storia di André con Nadyia ma il libro che vorrei tanto ma tanto leggere é il primo di Armand ... per capire finalmente cosa ci sia in quella testolina! My Sweet Armand... i'm waiting for you! ;) Only You!!!!

Il mio voto come sempre per questi libri é di



Queen Chiara .. You are The worst .... and the Best... You made me feel everything! 


2 commenti:

  1. Awwwwww thank you so much for this awesome reviews, girls :D ♥

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Di Nulla :) é stato un Piacere :D Ci hai fatto emozionare <3

      Elimina