mercoledì 5 ottobre 2016

La mia rivalsa di Raffy Lombardo

La mia Rivalsa
Raffy Lombardo
Autoconclusivo
Les Flaneurs Edizioni


Trama: 

Erica è una giovane donna, cresciuta in fretta dopo la perdita dei suoi genitori. Lavora come cameriera in casa dei Mantovani, una famiglia romana benestante. Qui conosce Fabrizio, il figlio snob e viziato dei suoi padroni, che farà di tutto per metterla in difficoltà. Il giovane è un dongiovanni incallito sempre circondato da belle ragazze disposte a concedersi alle sue voglie. Anche la povera Erica, dopo una corte serrata, cede alle sue lusinghe tuttavia Fabrizio la considera soltanto un altro trofeo da aggiungere alla sua collezione. Scottata dalla delusione, la ragazza decide di trasferirsi a Parigi per inseguire il suo sogno di stilista. Nella capitale francese si compie il suo percorso di crescita che la trasformerà in una donna forte e sicura. Un cammino di emancipazione che parte dalla scoperta della sessualità e dai piaceri a essa legati. L’arrivo di un nuovo amore, l’affascinante e sensuale Adam, e i successi sul lavoro saranno per Erica la giusta ricompensa per tutti suoi sforzi. E quando Fabrizio torna sulla sua strada, la vendetta potrà finalmente compiersi. Raffy Lombardo racconta, con semplicità, una storia di rivincita e di riscatto. Un romanzo scritto da una donna per le donne, ma rivolto anche a tutti quegli uomini che vogliono conoscere meglio l’universo femminile.




Recensione:

Avevo già letto questa storia quando fu pubblicata in versione self con il titolo di Vendetta e Rivincita e ritrovarla pubblicata da una CE è stata una sorpresa!!!! La protagonista principale è Erica, una ragazza che per sbarcare il lunario non esita a fare la cameriera in casa di una ricca famiglia. Tutto nella norma, direte…e invece noooooo…perché, come al solito, appare il giovane e arrogante rampollo a rompere le uova nel paniere!! Fabrizio è un ragazzo viziato, circondato dal lusso e dalle belle donne che non esita a lasciare una volta ottenuto quello che vuole…Erica all’inizio lo evita come la peste, nonostante non gli sia del tutto indifferente…e sarà proprio questa sua ritrosia ad attirare Fabrizio, il suo non concedersi viene visto come una sfida da vincere…lei DEVE essere SUA!!!

Dopo un corteggiamento serrato, il ragazzo riesce a cogliere la verginità di Erica in un momento di debolezza della ragazza, lei cominciando a provare sentimenti nei suoi confronti, si concede a lui con amore…MA...e c’è sempre un Ma… le cose da subitissimo, per colpa di quell’arrogante puttaniere, vanno a rotoli, tanto da portare Erica ad allontanarsi da quella casa e di cambiare addirittura nazione!!!

Parte così per la Francia, aiutata dalla madre di Fabrizio, a cercare di realizzare il suo sogno di entrare nel mondo della moda come stilista. Erica però non cambia solo lavoro e città, ma cambia anche caratterialmente…diventa più dura, più selettiva e non vuole più avere niente a che fare con gli uomini… Divide casa con una modella e con un ragazzo gay, Nicolas che vede del potenziale in lei, avvertendo che sotto la mite Erica, si nasconde in realtà una leonessa, pronta a ruggire… E così, una sera, la porta in un club facendole conoscere un nuovo mondo…quello del BDSM !!! Erica, mettendo da parte la parola amore, diventa una Mistress di tutto rispetto…sfogando la sua vera indole…ora è lei a dirigere i “giochi”…

Allora, partiamo dal presupposto che questa storia è un po’ un insieme di generi…si parte dal romance e si finisce al bdms…Erica da ragazza a cui la vita non ha riservato altro che dispiaceri, scopre di avere una propensione al comando, assapora il piacere di avere un uomo ai suoi piedi, passando da vittima a carnefice, e di soddisfazioni mie care Girls, se ne toglierà parecchie!!! E’ una storia di riscatto su tutti i fronti, che ci fa capire che, una volta annientati dall’umiliazione e dal sentirsi “usati”, gli eventi della vita possono cambiare le carte in tavola, questo, SEMPRE, se noi lo vogliamo…ed Erica lo ha voluto fortemente, realizzando i suoi sogni ed uscendone a testa alta!!!

La domanda che di sicuro vi state ponendo è : “Troverà l’amore tra un colpo di frusta e un altro?” E se una figura del passato farà la sua apparizione mettendo in discussione tutto ciò che ha costruito?? Per capire meglio a cosa mi riferisco, non vi resta altro da fare che leggere il libro, libro che ho trovato piacevole, scorrevole ma….a mio avviso, troppo frettoloso, nel senso che mi sarebbe piaciuto che alcuni passaggi fossero stati trattati in maniera più approfondita…amo leggere e questa storia è un po’ breve per i miei gusti, ci avrei visto una bella duologia perché i presupposti ci stavano tutti…ed è proprio per questo motivo che il mio voto è …





Nessun commento:

Posta un commento