venerdì 14 luglio 2017

La Strategia dell'Imperfezione di Antonio Cetrano

214 pagine
#Self
Thriller

Trama:

Una lettera.
Un codice.
Un segreto da scoprire.
Così Roberto Follegot, brillante laureando in Ingegneria Informatica si trova coinvolto in una intricata storia che si dipana tra il mondo reale e il mondo virtuale.
Qualcuno ha detto: non c’è cosa peggiore del talento sprecato. Ed è proprio il talento in campo informatico a rubare la vita del giovane ragazzo, che coinvolto da un suo vecchio amico, non riesce a sottrarsi al suo destino. Un destino già scritto che non lascia via di scampo, legato fatalmente alla vita delle persone che incontra.
Così si scopre che niente è come sembra e che le certezze sulle nuove tecnologie vacillano sotto la pressione di una vita che scorre ad una velocità fuori controllo.
Così si scopre che gli uomini che resistono sono vittime inconsapevoli di un disegno che non possono neanche immaginare.
Un disegno in cui la realtà supera di gran lunga la fantasia.
Un disegno in cui rinunciare a capire è il primo passo verso l’autodistruzione.
Il primo passo verso l'inferno.


Nessun commento:

Posta un commento