mercoledì 10 gennaio 2018

TRA LE PAGINE DI UN LIBRO di Sonia Gimor


TITOLO: Tra le pagine di un libro

AUTRICE: Sonia Gimor

GENERE: Romanzo Rosa contemporaneo

EDITORE: Gilgamesh Edizioni





DATA PUBBLICAZIONE: 15 Gennaio 2018







TRAMA:

Ilaria è una ragazza che sogna di diventare una famosa scrittrice di romanzi rosa.
Daniele è un editore affermato, di successo, ma preda di una dipendenza che lo logora giorno dopo giorno.  La luce.  Il buio.
Riuscirà Ilaria a salvare Daniele, oppure sarà lei a pagare un prezzo troppo alto per i suoi sentimenti?
Giochi di potere, sotterfugi, inganni... quanto può essere pericoloso un modo dove, per arrivare alla ribalta, tutto è lecito?
"Un libro sul mondo rosa. Una storia d’amore tra un editore e un’autrice di talento. Un libro di denuncia verso ciò in cui in tutti questi anni mi sono imbattuta."

"«Sai cosa dovresti fare?»
«Cosa?»
«Quello per cui sei nata: scrivici un libro.»
Lo guardo sorpresa. «Vuoi dire un libro su tutto questo?» Non ci avevo pensato fino a questo momento, eppure l’idea prende velocemente piede nella mia mente.
«Certo. Su tutte le cose che hai visto succedere in questi anni nel mondo del rosa.»
«Ma io scrivo romanzi d’amore…»
Ammicca sornione. «Per quello ci sono io, no?»
Rido, ma il mio cervello ormai è in movimento e sta già delineando la bozza di ciò che potrei inserire in una storia del genere. «Quindi vorresti che includessi la nostra storia in questo romanzo?»
Mi sfiora il naso con le labbra. «Basta che tu mi descriva bello e irresistibile» ci tiene a precisare.
«Un libro sul mondo rosa. Una storia d’amore tra un editore e una delle sue autrici. Un libro di denuncia verso ciò in cui in tutti questi anni mi sono imbattuta. Mi piace!» sancisco decisa.
«Bene. Ora manca solo il titolo… posso suggerire?»
Lo guardo curiosa. «Cosa propone il mio editore?»
«Cosa ne dici di “Tra le pagine di un libro”?»"




Tra le pagine di un libro è il titolo del nuovo rosa contemporaneo di Sonia Gimor in uscita il 15 Gennaio con la collana Inanna della Gilgamesh Edizioni. Giochi di potere, sotterfugi, inganni... quanto può essere pericoloso un mondo dove, per arrivare alla ribalta, tutto è lecito? 


Ecco per voi la nostra RECENSIONE IN ANTEPRIMA:






Tra le pagine di un libro: un romanzo dentro ad un altro romanzo, una storia vera al 100% che affronta problemi reali e attuali sia dal punto di vista di una scrittrice nel vero senso della parola, con tutti gli aspetti di quel campo lavorativo, sia dal punto di vista di una donna/ragazza che come tale si innamora di un bello ma complicato uomo, nonché suo editore. Un intreccio spettacolare di vicende che troveremo in questa storia che va letta e goduta.
Sarà una lettura interessante proprio per tutti questi punti che la compongono, accarezzando più aspetti e più generi, riuscirà a conquistare, a mio avviso, una fascia consistente di lettrici e lettori!
Amate il romance? Amate l’erotico? Amate il contemporary? Amate le storie vere? Amate l’ignoto? Questo romanzo va bene per tutti voi perché saprà colmarvi di emozioni e vi farà entrare nella consapevolezza che non sempre quello che appare è la realtà.

Una giusta dose di romanticismo e di erotismo.
Un Daniele oscuro che si apre  alla sua Luce.


Daniele: “Sono Daniele Borghi, ho trentadue anni, sono amministratore delegato di una tra le più importanti case editrici italiane e ho una vita meravigliosa. Questo è quello che vede la gente, questo è quello che mi sono imposto di far credere a chi mi sta intorno.”


Ilaria: “Amo scrivere, amo la sensazione di libertà che si espande dentro di me ogni volta che le dita febbrili picchiettano i tasti per raccontare le vicende dei miei protagonisti. Null’altro conta. Voglio scrivere. Scrivere e regalare qualche momento di svago alle lettrici e, se per caso riuscissi anche a emozionarle, allora vorrà dire che ho centrato in pieno il mio obiettivo. Non mi interessa se venderò più o meno delle colleghe, non importa se non sarò apprezzata come Tizia o Caia e, con molta onestà, chissenefrega se qualcuno parlerà male di me. Ludovica Florez si è scavata la fossa da sola e questo dimostra che non si arriva al successo con le minacce o con mezzucci deprecabili. Bisogna perseverare, anche davanti agli ostacoli che ci sembrano insormontabili, anche di fronte alle ingiustizie. Sono orgogliosa di me perché, nonostante tutto, non ho mai mollato. Dopo che la notizia della mia relazione con Daniele è stata resa pubblica, la mia immagine è stata associata a quella di un’arrampicatrice disposta anche ad andare a letto con il direttore editoriale pur di vendere. Ho ignorato le malelingue, mi sono rimboccata le maniche e ho fatto l’unica cosa che davvero desidero fare: ho scritto. Ho raccontato la mia storia in un romanzo. Un romanzo che spero verrà compreso, un romanzo che mi auguro aiuti a fare luce su un mondo che io amo. Seguirò la mia passione, non mi interessa nient’altro.”


Ho amato Ilaria e Daniele fin dalle prime pagine, la tipica coppia di opposti che si attraggono, un magnetismo incontrollabile che porterà loro ad una svolta incredibile della propria vita.
Daniele in primis sarà letteralmente “salvato” da Ilaria, lei sarà la sua “LUCE” che lo guiderà alla vita, perché, diciamocelo, quella che aveva vissuto fino ad allora non si poteva per niente considerare tale. Il suo era semplicemente un “esistere”, era come imprigionato in un mondo tutto suo, oscuro, ricco solo di piacere personale, nulla a che vedere con ciò che invece era Ilaria.  Lei, la tipica brava ragazza, aveva però un grosso peso sulle spalle causato dalle delusioni e dai dolori che un passato crudele le aveva solcato sulla pelle.
Ecco perché la sua grande passione per la scrittura sarà la sua salvezza, sarà grazie ad essa che troverà la via d’uscita e riuscirà a capire cosa realmente vuole dalla sua vita. Lotterà anche contro sé stessa per poter riavere ciò che la vita le aveva portato via. La scrittura sarà davvero “terapeutica”!

La scrittrice e il suo editore: vi faranno sognare; per i più romantici come me, non potrete non emozionarvi fin dal loro primo approccio: un avvicinamento e una conoscenza iniziata con uno scambio assiduo di mail, una scoperta reciproca ed un desiderio crescente pronto ad esplodere già dal loro primo incontro. Una passione che non sapranno trattenere sarà comunque ben speziata dal romanticismo che renderà la loro storia una vera e propria favola.

Il tema della droga, la dipendenza alla cocaina che Daniele si porta appresso, un ostacolo difficile da superare, un segreto da tenere nascosto per paura di non essere accettato, una dura battaglia da combattere assieme alla sua nuova “ragione di vita”. Questo è il significato della vera Luce in fondo al tunnel, la vera motivazione che porta Daniele a rendersi conto del marciume della sua vita passata fino a quel momento e la voglia di cambiare, di migliorare e di poter finalmente essere un uomo vero, capace di amare e di condividere la propria vita con un’altra persona.

La vita di tutti i giorni di Ilaria, il suo lavoro, il suo migliore amico collega d’ufficio e la sua vita di scrittrice. Nulla di strano, direte voi, ma oltre a quello che può succedere alla luce del sole in una giornata normale, come ad esempio un’intervista per un blog, una giornata autrice in un gruppo di Facebook, un rapporto quindi normale scrittrice/lettrice, esiste un lato nascosto a tutto questo. Un aspetto meno noto ai più, sarà purtroppo il più sorprendente, una sorta di “mondo nascosto” in cui la rivalità tra autrici verrà a galla. Un racconto reale di come Ilaria sarà “scelta” e sarà comunque costretta a lottare con le gelosie e i dispetti delle colleghe invidiose. La difficoltà prevalente sarà quella di non finire risucchiata in quel vortice di critiche che gira al di sotto delle apparenze.

Sono temi piuttosto forti insomma quelli trattati dalla nostra Sonia Gimor!
Credo che in un certo senso abbia realmente usato anche lei, come la protagonista del romanzo, la scrittura come metodo per dire la propria, una sorta di vendetta verso quello che in realtà succede di nascosto. Un esporsi che non è da tutte, la rende forte e di grande tenacia!

La scrittura che usa è fluida e perfettamente lineare, segue il giusto filo logico e la narrazione a doppio POV rende la lettura più chiara e appassionante! Non riuscirete a staccarvi dalle pagine che inesorabilmente vi terranno appiccicati.
Storia che vi consiglio spassionatamente e non vi deluderà.
Una sfida lanciata e perfettamente riuscita!

1 a 0 per Sonia …  ⚽️  e palla al centro!   ᵔ.ᵔ



Un bel massimo del punteggio pienamente meritato!




Buona lettura a tutti!









QUI BOOKTRAILER:






Nessun commento:

Posta un commento